CapelliCuriosità

Alimentazione e capelli

Avere capelli sani significa innanzitutto curare la propria alimentazione. La cheratina, proteina fondamentale per la salute della nostra chioma, contiene due amminoacidi presenti in molti alimenti naturali: la lisina e la cisteina. La migliore dieta per i capelli parte quindi dalla nostra tavola e, in assenza di determinati alimenti, è bene utilizzare degli integratori alimentari che vadano a compensarne la mancanza di nutritivi fondamentali per non generare scompensi nel nostro organismo e precoce perdita di capelli.

Uova, carne e pesce: le proteine dei capelli si trovano qui

Cisteina e lisina sono presenti soprattutto nelle uova, nelle carni rosse, bianche e nel pesce. Una curiosità: nell’uovo è contenuta la maggior concentrazione di questi due amminoacidi, a seguire la soia e le carni rosse (di maiale soprattutto) e bianche. Non dimentichiamoci dei formaggi e del pesce: i formaggi stagionati come il parmigiano e il pecorino contengono un’altissima percentuale di cisteina e lisina e persino il pesce (soprattutto salmone e tonno) fornisce un apporto nutritivo fondamentale per la salute dei nostri capelli e per combattere i problemi di calvizie.

Le vitamine e gli oligoelementi per i nostri capelli

Le vitamine del gruppo A, B ed E sono fondamentali per la salute dei capelli e dei follicoli piliferi presenti sulla cute dove nascono e si sviluppano i nostri capelli. Nelle uova, nel latticini e nella verdura sono presenti tutte le vitamine di cui abbiamo bisogno per migliorare la nostra dieta a discapito delle anomalie del capello. Le persone che non amano la verdura sono quindi più a rischio di indebolimento e caduta precoce dei capelli in quanto una dieta sana non può prescindere da verdura a foglia verde come, ad esempio, i broccoli.

alimentazione salute capelliGli oligoelementi sono fondamentali per la nostra cute e i capelli: ferro, rame, magnesio, zinco e zolfo si trovano in carni rosse, verdure e frutta e forniscono un apporto importante per contrastare il telogen effluvium, ossia la perdita abbondante di capelli. L’ideale è quindi un apporto bilanciato di alimenti a base di uova, carne e verdure: diete troppo rigide o abitudini alimentari scorrette possono compromettere seriamente la salute dei nostri capelli e causarne la caduta. In caso di indebolimento e caduta precoce è meglio effettuare un test gratuito del capello che ci permetta di capire in tempo quale è il problema che affligge la nostra cute.